Abruzzo, bando turismo: Confesercenti Pescara apre sportello dedicato

Il programma operativo 2018 – L.R. 77/2000 prevede per hotel, strutture ricettive, stabilimenti balneari e villaggi un contributo del 60% a fondo perduto per investimenti relativi all’ammodernamento sostenibile, al recupero e alla riduzione della vulnerab

Si è tenuto all’Hotel Sole di Montesilvano l’incontro informativo-formativo promosso da Confesercenti Pescara sul “Programma operativo 2018 – L.R. 77/2000” che prevede per hotel, strutture ricettive, stabilimenti balneari e villaggi un contributo del 60% a fondo perduto per investimenti relativi all’ammodernamento sostenibile, al recupero e alla riduzione della vulnerabilità del patrimonio turistico-ricettivo esistente in Abruzzo.

 

Hanno partecipato all’iniziativa Marinella Sclocco, Assessore Politiche Sociali Regione Abruzzo, Giorgio D’Ignazio, Assessore Turismo Regione Abruzzo, Francesco Di Filippo, Dirigente Settore Turismo Regione Abruzzo, Giovanni Di Lullo, Specialista Incentivi e Agevolazioni della Confesercenti, Giovanni Taucci, Direttore Confesercenti Provinciale Pescara.

 

“Sono 11 i milioni destinati a questo intervento – hanno spiegato gli assessori Sclocco e D’Ignazio – fondi che derivano da precedenti programmi della legge regionale 77 e non sono certo esigui se si considera che la Regione Lombardia, per le stesse finalità, ha assegnato appena tre milioni di euro. Inoltre – hanno aggiunto – verrà assegnato un punteggio di premialità maggiore alle imprese che parteciperanno con una quota maggiore di cofinanziamento. Si tratta di una misura – hanno sottolineato entrambi – che va nella direzione di rafforzare la tendenza naturale dell’Abruzzo verso l’accoglienza turistica così come ha confermato un recente riconoscimento ottenuto dalla Regione in ambito nazionale. Una ben precisa scelta politica – hanno concluso – perseguita attraverso l’abbattimento delle barriere architettoniche e sociali”.

 

“Un’opportunità simile – ha commentato Gianni Taucci – non si può perdere. Per questo Confesercenti Pescara ha promosso questa iniziativa. Il nostro scopo è sostenere coloro che vorranno presentare domanda e per questo c’impegneremo a riproporre nuovi incontri informativo-formativi sul territorio e assisteremo le imprese interessate a rispondere al bando turismo anche attraverso lo  sportello dedicato presente nel nostro ufficio di Confesercenti”.

 

Tutte le informazioni sul bando sono disponibili sui canali ufficiali della Regione Abruzzo e per avere assistenza sulle modalità di presentazione della domanda è possibile contattare la Confesercenti Pescara al numero 0854313263 e alla mail info@confesercentipe.it.