Assoturismo: ministero dedicato segnale che attendevamo da tempo

“Il primo passo è quello giusto. Il ministero dedicato è un segnale che il mondo del turismo attendeva da tempo, ed una richiesta che Assoturismo in particolare portava avanti da anni. Il turismo italiano ha assolutamente bisogno di una cabina di regia unica per il rilancio del settore e per coordinare gli investimenti del recovery fund a livello nazionale”.  

 

E’ quanto afferma il presidente di Assoturismo Confesercenti Vittorio Messina. “Il futuro del settore – spiega – dipende proprio dalla capacità che avremo di superare la frammentazione territoriale che ne ha caratterizzato finora la gestione.

 

Al neo ministro Massimo Garavaglia facciamo i nostri migliori auguri per l’incarico: potrà contare sulla nostra disponibilità. L’auspicio è che ora il ministero diventi operativo in tempi contenuti, e non si ripetano i ritardi di operatività cui siamo stati abituati in passato.

 

Ma soprattutto – conclude Messina – che la nuova squadra di Governo guidata da Mario Draghi traghetti, quanto prima, il paese fuori dalla crisi sanitaria ed economica ed il comparto turistico abbia, finalmente, la centralità che merita”.