Assoturismo Teramo, la proposta del presidente Grimi per salvare l`Ipersimply

Parte dal presidente di Assoturismo-Confesercenti di Teramo, Gianluca Grimi,l’idea di rilanciare la struttura dell’Ipersimply di Piano D’Accio.

 

Si tratta di una proposta innovativa per il territorio teramano ma che è stata applicata in altre città, soprattutto del nord Italia, per salvaguardare il commercio e i livelli occupazionali, garantendo oltretutto la valorizzazione dei prodotti artigianali del territorio.

 

La struttura dell’Ipersimply è in grado di dare una risposta concreta ad un simile progetto. Ma è chiaro che sono necessarie energie e sinergie soprattutto, coinvolgendo non solo gli operatori del settore commercio, ma anche chi opera nel campo turistico.

 

Il presidente di Assoturismo Teramo è certo che se c’è la volontà questa sua idea possa essere portata avanti e in tempi anche relativamente brevi. Sarebbe una risposta valida e concreta per creare quel contenitore di prodotti tipicidi questo territorio.

 

stralcio da Il Resto del Carlino