Confesercenti Palermo: puntare su turismo di eccellenza

Incontro a Villa Niscemi fra la Giunta comunale e la Giunta di Confesercenti Palermo. Durante la riunione si sono analizzati i punti di maggiore interesse per un adeguato utilizzo dell' attuale momento positivo di cambiamento della città, anche sotto il profilo turistico culturale.


"È la conferma - ha dichiarato il sindaco Leoluca Orlando - della nuova stagione che vive la città di Palermo e della volontà dell' amministrazione di favorire l' esaltazione di una cooperazione fra pubblico e privato, attraverso il coinvolgimento delle associazione rappresentative delle categorie produttive".


"Finalmente Palermo e diventata una città turistica - ha aggiunto il presidente di Confesercenti Palermo, Mario Attinasi - adesso però bisogna alzare l' asticella e puntare ad un turismo di eccellenza, pertanto occorre rivedere tutti i servizi della città in tema di decoro e pulizia, maggiore attenzione alla mobilita pubblica e cultura prevedendo un biglietto unico per l' ingresso sui mezzi pubblici e nei musei e la valorizzazione dei borghi marinari e mercati storici.

 

In questa direzione la Confesercenti potrà essere utile per condividere insieme un progetto di sviluppo economico che passa soprattutto attraverso il settore del turismo, volano straordinario dell' economia della città di Palermo".

 

stralcio da Quotidiano di Sicilia