SUD: Bianchi, turismo settore strategico su cui puntare per rilancio Paese

I dati Svimez sul Mezzogiorno dimostrano che il turismo, in cui si è registrato un aumento dell'8,6% dell'occupazione, è un settore strategico su cui bisogna puntare per il rilancio del Paese".

 

A dirlo è il sottosegretario ai Beni culturali con delega al Turismo, Dorina Bianchi, commentando le anticipazioni  dei dati del Rapporto Svimez 2016 sull'economia del Mezzogiorno.

 

"Il turismo cresce soprattutto al Sud ed è in grado di contribuire  all'aumento dell'occupazione in particolare dei giovani, che sono circa il 40% della forza lavoro del comparto.

 

È una vera e propria industria leggera e diffusa - prosegue Bianchi - che favorisce
l'export e la diffusione del made in Italy".

 

"L'aumento dell'occupazione nel Mezzogiorno è un'ottima notizia per tutto il Paese, conferma che siamo sulla strada della ripresa e che le politiche messe in campo dal governo danno buoni risultati.

 

Noi tifiamo per il Sud, perché è da qui che riparte anche l'Italia", conclude Bianchi.

 

stralcio da Agenzia ADNKronos


Svimez Sud: 94 mila nuovi posti lavoro al Sud, boom campi e turismo
Il Sud Italia doppia il Centro Nord nel 2015 nella crescita dell'occupazione grazie all'espansione del lavoro  nel turismo (+8,6%).

 

Dalle anticipazioni del rapporto Svimez 2016, nel Mezzogiorno gli occupati aumentano infatti dell'1,6%, con 94 mila unità in più, mentre nelle altre aree la crescita si ferma allo 0,6% (+91 mila unità).

 

stralcio da Agenzia ANSA