Italia al top per occupati nel turismo, Bonaccorsi: comparto è strategico

In Italia il turismo dà lavoro a 4,2 milioni di persone ed è il primo Paese europeo in cui le attività turistiche generano il maggior numero di posti. È quanto emerge dal report di Eurostat ‘Tourism Satellite Accounts in Europe’, che nell’edizione 2019 sottolinea come il turismo abbia generato complessivamente 16,5 milioni di posti di lavoro in 15 paesi dell’Unione europea.

 

 

“Sono dati straordinari quelli diffusi dall’Eurostat – sottolinea Lorenza Bonaccorsi, sottosegretaria al Turismo -. Lo diciamo da tempo: questo settore deve consolidarsi sempre più come asset strategico del nostro Paese. Non dobbiamo mai dimenticare che, considerato anche l’indotto, il turismo in Italia, in costante crescita, contribuisce al 13% del Pil del Paese. Si pensi alla molteplicità dei settori dell’economia coinvolti, che vanno anche oltre la ricettività e la ristorazione: dai trasporti agli investimenti, dal digitale alla rigenerazione urbana, alla valorizzazione del patrimonio culturale e del paesaggio. I dati di Eurostat – conclude Bonaccorsi – confermano una storia di successo su cui dobbiamo continuare a lavorare con sempre maggiore determinazione per aumentare la qualità, all’insegna di un turismo sostenibile che sappia essere vicino alle comunità e ridistribuire ricchezza ai territori”.

 

Stralcio da TravelnoStop.com