Messina: “Codice identificativo primo passo rilevante contro abusivismo settore ”

 

“Si tratta di un primo passo rilevante per intercettare quella parte di abusivismo presente nel settore, una misura finalmente rivolta alle migliaia di imprese del comparto ricettivo che operano da sempre nella legalità”.

 

E’ quanto ha dichiarato Vittorio Messina, presidente di Assoturismo Confesercenti, a margine della presentazione del Piano sviluppo turismo di Ferrovie dello Stato Italiane, commentando le norme sul codice identificativo per tracciare gli affitti brevi contenute nel decreto crescita approvato oggi dal Senato.

 

“Auspichiamo – conclude il presidente – che l’istituzione della banca dati per le locazioni brevi, gestita dall’Agenzia delle Entrate, entri a regime quanto prima. Il settore turistico sta attraversando una fase delicata; il codice è importante per dare una maggiore certezza nella disciplina delle strutture alberghiere ed extra alberghiere e porre fine a fenomeni di evasione fiscale e di concorrenza sleale che danneggiano gli operatori onesti”.