Presentazione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Assoturismo 
è la Federazione sindacale rappresentativa delle imprese operanti 
nel settore turismo della Confesercenti.

 

 

 

 

 

 

Assoturismo:
  • - rappresenta e tutela gli interessi delle imprese turistiche a livello politico, istituzionale ed amministrativo;
  • - assiste e coordina l'attività delle associazioni nazionali di categoria aderenti sul piano sindacale e legislativo;
  • - promuove la formazione professionale e l'assistenza alle imprese per lo sviluppo dell'economia turistica;
  • - garantisce l'informazione e la consulenza sui problemi specifici di settore per il progresso e l'affermazione dell'impresa turistica;
  • - coordina la realizzazione di servizi di consulenza tecnica specialistica alle imprese per sviluppare la qualità dell'offerta turistica;
  • - mette a disposizione le migliori competenze per progetti di innovazione tecnologica ed interventi per il miglioramento delle strutture. 

 

 

Claudio Albonetti, Presidente Nazionale Assoturismo:

 

"Il turismo italiano necessita, con assoluta urgenza, di una energica terapia d’urto attraverso una complessiva strategia culturale e politica di rilancio, al fine di sviluppare l’attività delle imprese del settore, l’occupazione degli addetti e l’economia territoriale con la valorizzazione dei nostri molteplici prodotti turistici, da quello balneare e ambientale a quello storico e artistico, da quello enogastronomico a quello del benessere, da quello della montagna a quello congressuale e religioso.

 

Il turismo in Italia ha sempre rappresentato un elemento di straordinaria rilevanza per la crescita dell’economia nazionale ma, negli ultimi anni, segnala un pericoloso decremento sia in termini di arrivi e presenze di turisti stranieri sia in termini di durata del soggiorno e della spesa della vacanza degli italiani, con un notevole peggioramento nel fatturato delle imprese, nonostante la riduzione dei prezzi e delle tariffe praticate dalle stesse.

 

Per rilanciare, dunque, la nostra capacità competitiva turistica occorre una saggia e finalizzata strategia di intervento, seguendo alcune fondamentali priorità, ma soprattutto un diverso approccio nella cultura e nell’attenzione che tutti i soggetti interessati, dalle Istituzioni nazionali e regionali alle Associazioni di categoria ed alle altre forze sociali ed economiche, metteranno nelle scelte e nelle azioni che verranno poste in essere per questo settore.

 

Se non si compie, a tutti i livelli, questo salto di qualità l’Italia perderà una chance fondamentale a tutto vantaggio di economie europee ed internazionali in competizione che, pur prive delle nostre attrattive turistiche ambientali e culturali, implementano ogni anno il loro PIL con crescenti quote realizzate da questo settore, generate paradossalmente anche dai flussi turistici diretti nel nostro Paese.

 

Assoturismo, nella logica che il turismo costituisce anche uno straordinario sistema di imprese, che produce risorse creando servizi per ogni tipo di domanda, e nella consapevolezza di una accresciuta rappresentatività, in grado ormai di raffigurare tutta la filiera delle imprese turistiche italiane, continuerà, così come ormai avviene da quasi venti anni, a fornire quel formidabile contributo di idee, di iniziative e di impegno per l’assistenza e la valorizzazione di tutte le sue componenti aderenti."