Turismo, Messina: da Bruxelles assist importante, ora spingere su acceleratore. Rivedere coprifuoco, subito cronoprogramma riaperture

“Arriva un assist importante da Bruxelles per rilanciare il turismo, un’opportunità che non possiamo assolutamente lasciarci sfuggire”.

 

Così il Presidente nazionale di Assoturismo, Vittorio Messina, commenta la proposta della Commissione europea agli Stati membri di allentare le attuali restrizioni sui viaggi non essenziali, come quelli per turismo, tenendo conto dei progressi delle campagne di vaccinazione e degli sviluppi della situazione epidemiologica a livello mondiale.

 

“Tra restrizioni e incertezze sulle regole - prosegue il presidente - la stagione turistica estiva 2021 è partita male e rischia di registrare cali importanti di presenze e fatturati rispetto allo scorso anno, ora il Paese deve spingere sull’acceleratore altrimenti rischiamo di essere ‘bruciati’ dagli altri paesi europei sul rilancio del comparto”.

 

“Servono coraggio e chiarezza - conclude Messina -  bisogna rivedere immediatamente il coprifuoco e le attività hanno bisogno di un cronoprogramma certo, conoscere subito le modalità con cui far ripartire il turismo nei prossimi mesi, diversamente non sarà possibile progettare il riavvio delle attività: il tutto nel massimo rispetto dei protocolli e delle regole di sicurezza che il mondo delle imprese si è dato e che, ricordiamo, sono tra le più rigide tra quelle adottate rispetto ad altri paesi europei”.